Londra é sempre stata una meta per gli investitori stranieri che comprano in modo massiccio in cittá. Questo tuttavia ha creato una situazione di grande difficoltá per chi vive e lavora a Londra e non puó "permettersi" i prezzi degli immobili. Gli investitori hanno preso atto di questo "gap" e stanno investendo non solo negli immobili di "superlusso" ma anche in progetti piú economici in aree meno centrali.

Quanto questi appartamenti saranno peró comprati da persone che sono effettivamente residenti a Londra (come auspica il sindaco) e non invece da investitori é ancora tutto da vedere.