A causa soprattutto del cambio sfavorevole con la sterlina molti investitori esteri non stanno investendo nel settore immobiliare londinese.

Chi invece ha giá investito ha visto i prezzi di Londra crescere a volte dell'80% negIi ultimi sei anni ed è ben felice del prorpio investimento, nonché della prospettiva di vendita in sterline dell'immobile, con la possibilità di lucrare ulteriormente in virtù del citato cambio favorevole appunto alla sterlina.