Il governo ha annunciato nuove previsioni di legge che entreranno in vigore da ottobre 2015, che obbligheranno i proprietari di immobili in affitto a installare allarmi anti-incendio e rivelatori di monossido di carbonio nelle case. Avranno anche l'obbligo di testare gli apparecchi all'inizio di ogni contratto di affitto , mentre il compito di testare gli allarmi durante l'anno sará a carico dell'inquilino.