Uno studio del Centre for Economics and Business Research (Cebr) pubblicato dal Guardian sostiene che nel 2015 vi sara' un aumento del prezzo degli immobili di circa 1.5% nel Regno Unito, ma non a Londra, dove invece si vedrá un calo del 3.8%.

Sarebbe la prima volta dal 2009 che capitale non guida l'aumento dei prezzi degli immobili nel paese.

Lo studio sostiene che l'incertezza sulle prossime elezioni sia la causa principale del mancato aumento del mercato a Londra, che comunque vedrá i prezzi aumentare di nuovo giá nel 2016.