Il Financial Bill 2017, che inizialmente era composto da 762 pagine, é stato radicalmente ridotto a poco piú di 140 pagine in attesa delle elezioni dell'8 giugno. Molte clausole sono state sospese e il ministro del tesoro ha dichiarato che potrebbero essere ridiscusse subito dopo l'insediamento del nuovo governo. 

Le previsioni sospese riguardano varie materie, tra le quali: 

- le regole sull'elezione di domicilio per le tasse di successione, sul patrimonio e plusvalenze;

- le proprietá detenute da trust creato da un cittadino britannico trasferitosi all'estero e poi rientrato nel Regno Unito e la loro soggezione alle tasse di successione;

- le proprietá immobiliari acquistate in nome di societá, che rimangono al momento  non soggette alle tasse di successione;

- franchigia relativa alle tasse sui dividendi.

Tuttavia gli esperti dicono che in caso di vittoria del partito conservatore, tali normative potrebbero entrare nuovamente in vigore giá dall'aprile del 2018.