Bovis Homes pagherá 7 milioni di sterline per riparare case nuove consegnate agli acquirenti in pessime condizioni di costruzione. Questo dopo una serie di lamentele e minacce di class action da parte delle "vittime" che si sono viste obbligate a completare l'acquisto entrando in possesso di case non ancora finite ed in pessime condizioni.