Questo mese entra in vigore la prima rivalutazione delle business rates degli ultimi sette anni. 

La rivalutazione doveva avvenire nel 2015 ma il governo ha posticipato al 2017 affiché la spinosa questione non coincidesse con le elezioni.

Le busiess rates sono per le proprietá commerciali l'equivalente della council tax per le proprietá residenziali, ma mentre quest' ultima é  basata su valori immobiliari degli anni novanta, le business rates si riferiscono a valori immobiliari aggiornati ogni cinque anni.

Certe zone di Londra potrebbero avere un incremento anche fino al 100% in piu' delle rates che pagano attualmente, questo perché i valori attribuiti si fondano solo sulla valutazione del mercato immobiliare dove si trova l'unitá commerciale, a prescindere quindi dal profitto generato dal business che occupa gli immobili. 

In particolare si prevede che l' imminente rivaluazione possa mettere a rischio molti negozi indipendenti di Londra  (anche se la normativa prevede che il primo anno non possano essere richiesti aumenti superiori al 42%).