Una ricerca condotta dal Royal Institution of Chartered Surveyors conferma come il mercato immobiliare sia stato stagnante a giugno, in particolare a causa del senso di instabilita' politica che pervade il paese. Londra ha registrato cali anche con picchi negativi  al  -5.3% nelle zone storicamente piu' ricche del centro della citta'.